English [en]   العربية [ar]   català [ca]   Deutsch [de]   español [es]   français [fr]   hrvatski [hr]   italiano [it]   日本語 [ja]   polski [pl]   português do Brasil [pt-br]   română [ro]   русский [ru]   slovenčina [sk]   українська [uk]  

Questa è la traduzione di una pagina scritta originariamente in lingua inglese.

Distribuzioni GNU/Linux libere

La FSF non è responsabile di altri siti web, né di quanto le informazioni su tali siti siano aggiornate.

Le seguenti sono le distribuzioni GNU/Linux complete, pronte all'uso e a noi note che hanno una rigorosa politica di inclusione e indicazione di solo software libero. Queste distribuzioni escludono applicazioni, piattaforme di programmazione, driver e firmware ("blob") che non siano liberi, e se per errore ne includono le rimuovono prontamente. Se vi capita di trovare tale materiale non libero, potete segnalare il problema e guadagnare un po' di GNU Bucks. Per saperne di più su cosa rende libera una distribuzione GNU/Linux, si vedano le nostre linee guida per le distribuzioni libere.

Altre distribuzioni stanno compiendo passi in direzione di un sistema completamente libero: siamo loro grati dell'impegno e speriamo di poterle inserire nella lista un giorno.

Tutte le distribuzioni che seguono sono installabili sul disco di un computer e la maggior parte può essere eseguita da un supporto rimovibile.

Non siamo nella posizione di poter dare consigli specifici su quale usare, quindi le elenchiamo tutte in ordine alfabetico. Per scegliere la più opportuna per i propri scopi è bene leggere le brevi descrizioni in questa pagina e consultare anche i siti di riferimento elencati.

Distribuzione Descrizione
BLAG Linux and GNU BLAG Linux and GNU, una distribuzione GNU/Linux basata su Fedora.
Dragora Dragora, una distribuzione GNU/Linux indipendente basata sul concetto di semplicità.
Dynebolic Dynebolic, una distribuzione GNU/Linux particolarmente orientata al montaggio audio e video.
gNewSense gNewSense, una distribuzione GNU/Linux basata su Debian e sponsorizzata dalla FSF.
Musix GNU+Linux Musix, una distribuzione GNU+Linux basata su Knoppix, particolarmente orientata alla produzione audio.
Parabola GNU/Linux Parabola GNU/Linux, una distribuzione basata su Arch che cura particolarmente la semplicità della gestione dei pacchetti e del sistema.
Trisquel Trisquel, una distribuzione GNU/Linux basata su Ubuntu e orientata a piccole imprese, utenti domestici e al settore dell'istruzione.
Ututo Ututo XS, una distribuzione GNU/Linux basata su Gentoo. È stata la prima distribuzione GNU/Linux completamente libera riconosciuta dal progetto GNU.

Qui sotto trovate un elenco di distribuzioni per sistemi con risorse limitate, adatte ad esempio per un router wireless. Una distribuzione libera di questo tipo deve comunque essere sviluppabile e compilabile su uno dei sistemi liberi completi sopra indicati, con il possibile aiuto di strumenti liberi distribuiti insieme alla distribuzione stessa.

Distribuzione Descrizione
Librewrt GNU/Linux-Libre LibreWRT GNU/Linux-Libre, una distribuzione per computer con risorse minime, come il Ben Nanonote, i router wireless basati su ath9k e altro hardware.

E' possibile scaricare queste distribuzioni, oltre che dai loro siti, da mirror.fsf.org; scaricatele preferibilmente con rsync. Gli autori di distribuzioni libere possono contattare sysadmin@fsf.org per fare aggiungere la loro distribuzione.

In una pagina a parte elenchiamo le aziende che forniscono hardware con una distribuzione libera GNU/Linux preinstallata.

I singoli pacchetti GNU (molti dei quali sono inclusi nelle distribuzioni libere qui elencate) sono descritti a parte.

Abbiamo dimenticato qualcosa?

Non trovate nella una distribuzione che vi aspettavate di trovare? Innanzitutto, controllate la pagina che spiega perché non appoggiamo alcune note distribuzioni. Quella pagina illustra i motivi per cui varie note distribuzioni non rispettano completamente le nostre linee-guida. Se la distribuzione non è elencata in quella pagina e pensate che rispetti le nostre linee guida, chiedete ai responsabili di quella distribuzione di mettersi in contatto con noi.

Se siete i responsabili di una distribuzione che rispetta le nostre linee guida e volete essere elencati su questa pagina, scriveteci a <webmasters@gnu.org> inviandoci una presentazione e un collegamento al sito del vostro progetto. Poi noi vi spiegheremo i dettagli del nostro processo di valutazione e cercheremo di agire rapidamente.

[Logo FSF]“La nostra missione è preservare, proteggere e promuovere la libertà di usare, studiare, copiare, modificare e ridistribuire il software per computer, e difendere i diritti degli utenti di software libero.”

La Free Software Foundation è lo sponsor principale del Sistema operativo GNU. Potete sostenere GNU e la FSF comprando manuali e gadget, diventando membri associati della FSF oppure facendo una donazione diretta o via Flattr.

inizio pagina